AKBAR. IL GRANDE IMPERATORE DELL'INDIA

23 ottobre 2012 > 3 febbraio 2013 A cura di Gian Carlo Calza


Promossa dalla Fondazione Roma e organizzata dalla Fondazione Roma-Arte-Musei, la mostra Akbar. Il Grande Imperatore dell'India (Umarkot, 1542 - Agra, 1605), è stata dedicata ad uno dei sovrani più illuminati della storia. Una mostra mai realizzata prima in Italia ed unica al mondo per numero delle opere presentate e completezza temporale.
Un nucleo straordinario di oltre 130 opere ha raccontato l’era di Akbar “Il Grande”, un sovrano che, malgrado il proprio analfabetismo, promosse il mecenatismo culturale, sviluppò l’architettura e l’urbanistica, favorì la tolleranza e il sincretismo religioso.
Divisa in cinque sezioni, l’esposizione ha rievocato l’ambiente storico-sociale dell’epoca e il favoloso splendore della corte moghul, attraverso dipinti, illustrazioni di libri, rarissimi tappeti, oggetti e armi tempestate di pietre preziose.
In concomitanza con la mostra la Fondazione Roma-Arte-Musei ha organizzato la manifestazione "Bollywood Film Meeting Roma", presso il Teatro Quirinetta, allo scopo di offrire uno sguardo sulle nuove tendenze della produzione cinematografica in lingua hindi di Mumbai.