LOUISE NEVELSON

16 aprile > 21 luglio 2013 Fondazione Roma Museo – Palazzo Sciarra

A cura di Bruno Corà

Promossa dalla Fondazione Roma e organizzata dalla Fondazione Roma-Arte-Musei con Arthemisia Group - in collaborazione con la Nevelson Foundation di Philadelphia e la Fondazione Marconi di Milano - la mostra Louise Nevelson è stata dedicata alla scultrice americana di origini russe Louise Berliawsky Nevelson (1899 - 1988). La Nevelson occupa un posto di rilievo nella scultura del Novecento e si inserisce a pieno titolo tra le avanguardie storiche del secolo, dal Futurismo al Dadaismo, in particolare tra gli artisti che hanno utilizzato oggetti prelevati dalla vita quotidiana per le loro creazioni, come Duchamp, Picasso e Schwitters.
Un nucleo di oltre 70 opere ha raccontato l’attività dell'artista, a partire dai disegni e dalle terrecotte degli anni Trenta, attraverso gli assemblage in legno dipinto degli anni '50 e i capolavori degli anni '60 e '70, fino alle significative opere della maturità degli anni '80, tutte provenienti da importanti collezioni nazionali ed internazionali.
In concomitanza con la mostra, la Fondazione Roma-Arte-Musei ha organizzato un ciclo di conferenze e diverse attività didattiche per le scuole e le famiglie, allo scopo di avvicinare il pubblico all’arte contemporanea e di approfondire il tema del recupero dell’oggetto e del frammento.

www.louisenevelsonroma.it