I Macchiaioli. Origine e affermazione della macchia

16 maggio 2000 - 24 settembre 2000 La mostra ha messo in luce la genesi e la prima affermazione della
pittura di macchia, proponendo circa cento opere (paesaggi, marine, ritratti, scene da interno) degli anni Sessanta dell’Ottocento, un decennio che rappresenta il vertice di questa corrente artistica, col rifiuto dell’arte neoclassica e la nascita della pittura di storia. Attraverso la realtà virtuale I luoghi della pittura a macchia, inoltre, è stato possibile fare un confronto sull’Italia che non esiste più, ricostruendo alcuni ambienti come essi apparivano ai pittori dell’epoca e permettendo al visitatore di posizionarsi nel medesimo punto di vista ritratto nei quadri.

Mostra a cura di
Alessandro Marabottini
Vittorio Quercioli

Catalogo Edizioni De Luca