Umberto Mastroianni. Scultore europeo

15 novembre 2005 – 26 febbraio 2006 Questa mostra ha offerto una sintesi del percorso creativo di Umberto Mastroianni, uno dei principali scultori italiani del Novecento, dal bozzetto della Deposizione del 1928 al Teatro magico XII del 1998. Sono stati esposti bronzi, marmi, legni, cere, ori, argenti, arazzi, acciai, ottoni, terrecotte, vetri, mosaici, plastiche, stoffe, tutti i materiali adoperati da Mastroianni, degno successore di Constantin Brancusi. Un grande artista italiano, un Maestro caratterizzato da una continua ricerca sperimentale e innovatrice.

Mostra a cura di
Floriano De Santi

Catalogo Edieuropa